LA CITTÀ DI WINDISCH

Più di 2000 anni fa, i Romani riconobbero gli speciali vantaggi di Windisch, si stabilirono qui e costruirono il campo del loro legionario.

Perché alla gente piace Windisch? Windisch ha un’attrazione speciale? O sono le persone che vivono qui? Forse è la posizione comoda e la buona infrastruttura che la rendono affascinante?
O sono i testimoni delle culture romane o le bellissime aree ricreative a rendere unico il borgo?

Sicuramente si trova in una posizione ottimale in termini di traffico ed è molto ben servita dai collegamenti ferroviari in tutte le direzioni.
Una rete di autobus ben sviluppata fornisce il trasporto locale.
In pochi minuti di auto si raggiunge il collegamento autostradale a Birrfeld, che consente al traffico
privato di effettuare collegamenti rapidi con Berna, la Svizzera centrale e orientale.

FHNW: ATENEO D’ECCELLENZA

FHNW è una delle principali università svizzere di scienze applicate e arti,
attivamente coinvolta nell’insegnamento,
nella ricerca, nella formazione continua
e nella fornitura di servizi, sia innovativa che orientata alla pratica.
La sua vasta gamma di programmi di laurea, il concetto pratico,
la ricerca innovativa e orientata alle applicazioni e la rete globale
rendono FHNW un istituto educativo diversificato e attraente,
un partner ricercato per l’industria e un datore di
lavoro attraente nella Svizzera nord-occidentale.

PDAG

I servizi psichiatrici Aargau AG (PDAG) assicurano cure e cure psichiatriche con servizi di emergenza e interventi di crisi per la popolazione cantonale.

Servizi ospedalieri e ambulatoriali su misura, nonché servizi consiliatori determinano il tipo di trattamento adatto al singolo paziente, alla sua malattia e alla sua situazione di vita.

Dal 2004, PDAG è una società per azioni di proprietà del Canton Argovia. Circa 1.300 persone lavorano per il PDAG in più di 50 professioni. Il PDAG è un ospedale didattico della Facoltà di Medicina dell’Università di Zurigo e un centro di formazione per le professioni nel settore sanitario.

REPERTI STORICI

Vindonissa era un importante campo legionario romano presso l’odierna Windisch, le cui rovine sono visitabili.
Al centro di tali rovine si trova la chiesa del monastero di Königsfelden, famosa per le sue vetrate risalenti al XIV secolo, davvero uniche nel loro genere.

MONASTERO DI KÖNIGSFELDEN

Da più di 100 anni si conducono scavi a Vindonissa, con la ricostruzione degli edifici romani dell’accampamento. L’anfiteatro e un acquedotto del I secolo costituiscono solo due delle attrattive turistiche. Il nuovo percorso legionario illumina sulla vita dei legionari.

Al centro delle rovine si erge il Monastero di Königsfelden, la cui fondazione fu dovuta all’assassinio del re asburgico Albrecht I, perpetrato nel maggio del 1308. La sua vedova costituì il monastero in sua memoria. La Chiesa di Königsfelden oggi è un museo e nel coro presenta undici vetrate create fra il 1320 e il 1360, annoverate fra le opere più straordinarie della pittura su vetro europea dell’epoca.

Contattaci per un’offerta personalizzata

Necessiti di una soluzione business per diversi mesi?  Sei uno studente e cerchi un’appartamento per tutto l’anno accademico?
Contattaci per descriverci le tue necessità!